Governopoli prima parte

Governopoli prima parte

4.11 - 1251 ratings - Source



Ea€™ comodo definirsi scrittori da parte di chi non ha arte nAc parte. I letterati, che non siano poeti, cioAu scrittori stringati, si dividono in narratori e saggisti. Ea€™ facile scrivere a€œCa€™era una voltaa€b.a€ e parlare di cazzate con nomi di fantasia. In questo modo il successo Au assicurato e non hai rompiballe che si sentono diffamati e che ti querelano e che, spesso, sono gli stessi che ti condannano. Meno facile Au essere saggisti e scrivere a€œCa€™Au adessoa€b.a€ e parlare di cose reali con nomi e cognomi. Impossibile poi Au essere saggisti e scrivere delle malefatte dei magistrati e del Potere in generale, che per logica ti perseguitano per farti cessare di scrivere. Devastante Au farlo senza essere di sinistra. Quando si parla di veri scrittori ci si ricordi di Dante Alighieri e della fine che fece il primo saggista mondiale. Le vittime, vere o presunte, di soprusi, parlano solo di loro, inascoltati, pretendendo aiuto. Io da vittima non racconto di me e delle mie traversie. Ascoltato e seguito, parlo degli altri, vittime o carnefici, che la€™aiuto cercato non lo concederanno mai. a€œChi non conosce la veritAn Au uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, Au un delinquentea€. Aforisma di Bertolt Brecht. Bene. Tante veritAn soggettive e tante omertAn son tasselli che la mente corrompono. Io le cerco, le filtro e nei miei libri compongo il puzzle, svelando la€™immagine che dimostra la veritAn oggettiva censurata da interessi economici ed ideologie vetuste e criminali. Rappresentare con veritAn storica, anche scomoda ai potenti di turno, la realtAn contemporanea, rapportandola al passato e proiettandola al futuro. Per non reiterare vecchi errori. PerchAc la massa dimentica o non conosce. Denuncio i difetti e caldeggio i pregi italici. PerchAc non abbiamo orgoglio e dignitAn per migliorarci e perchAc non sappiamo apprezzare, tutelare e promuovere quello che abbiamo ereditato dai nostri avi. Insomma, siamo bravi a farci del male e qualcuno deve pur essere diverso!Prima viene bocciato a 15 anni. Poi rifAn due volte la maturitAn. Nella#39;ultimo caso decide ... Il Trota gira con un suv Bmw (intestato a lui) e su una#39;Audi A5 che risulta di una concessionaria comasca. Vive tra Gemonio e Milano. Spesso si fa vedere aanbsp;...


Title:Governopoli prima parte
Author: Antonio Giangrande
Publisher:Antonio Giangrande -
ISBN-13:

You must register with us as either a Registered User before you can Download this Book. You'll be greeted by a simple sign-up page.

Once you have finished the sign-up process, you will be redirected to your download Book page.

How it works:
  • 1. Register a free 1 month Trial Account.
  • 2. Download as many books as you like (Personal use)
  • 3. Cancel the membership at any time if not satisfied.


Click button below to register and download Ebook
Privacy Policy | Contact | DMCA